Aggiornare il proprio ecommerce su piattaforma MAGENTO Community non è sempre facile per via delle constrict e dipendenze varie che vi sono tra le tabelle.
Io personalmente, per aggiornare, una installazione Magento 1.5 all'ultima disponibile 1.7.0.2 ho dovuto operare su di una copia in locale del sito, e fare vari test, prima di riuscire.

L'unico sistema è stato quello di caricare su di un server in locale il database, senza le direttive di constrict foreign key che vi sono a fondo del file di export del database SQL.
Il metodo consigliato è proprio quello di toglierle manualmente con un editor di testo. E salvarle su di un file a parte.
Se il file è di dimensioni non agevoli alla cosa, o si usa la linea di comando, oppure si opera una pulizia del database, operazione che comunque va messa in conto almeno ogni 2 o 3 anni.
Quindi, una volta caricato il database senza le constrict, sovrascrivere il file della versione 1.5 con quelli della 1.7.0.2 e infinine aprire un qualsiasi url del sito (tutto questo da fare assolutamente in locale).

Il vostro sito ecommerce ci metterà moltissimo a caricare questo vostro primo url, in quanto il sistema magento deve aggiornare tutte le tabelle alla 1.7.0.2 senza però, questa votla, intopparsi per qualche constrict mal settata. Al termine dell'operazione potete testare con un export la presenza delle constrict sql dopo l'upgrade.
Il numero di righe sarà più o meno identico, a quelle del file che vi siete messi da parte dal taglio del vecchio export, il che vuol dire che non vi servirà caricare le vecchie constrict. Però nulla vi vieta di controllarle o di caricare il file tagliato.

A questo punto se tutto funziona bene, in locale avete una copia del vostro sito aggiornata all'ultima versione di magento (nel mio caso la 1.7.0.2). Ora non vi resta che trasferire il tutto su remoto sul server di lavoro.