Molto utile quando si deve spostare di dominio un sito, oppure ad esempio semplicemente caricarlo in un dominio locale e poi ricaricarlo sul server di lavoro, è sostituire ricorsivamente il nome del dominio da linea di comando. In questo modo non avremo limitazioni date dalle dimensioni del file, che potrebbe essere difficile da aprire con un editor grafico, o nel caso una cartella contenga più file e si voglia sotituire tutte le ricorrenze di una data parola o frase, in un colpo solo.

Da linea di comando (shell), di un sistema operativo unix, nel mio caso ubuntu, ci si deve posizionare sulla cartella che contiene i file i cui operare la sostituzione e digitare:


find ./ -type f -exec sed -i 's/frase da cercare/frase con cui sostituire/g' '{}' \;


nel caso la frase o parola contiene caratteri speciali come lo slash, questo va preceduto da un backslash, come da esempio:


find ./ -type f -exec sed -i 's/http:\/\/www.nomedominio.it/http:\/\/localhost_nomedominio/g' '{}' \;


Si consiglia comunque prima di cercare la parola da cercare con il comando:
find ./ -type f -print0 | xargs -0 grep "frase da cercare"
che restituirà la riga che contiene la ricorrenza trovata e il nome del file che la contiene. In questo modo si può fare un controllo prima di effettuare l'effettiva sostituzione ricorsiva di tutti i file contenuti nella cartella e sottocartelle.